L’assicurazione sulla casa permette, a seconda del contratto sottoscritto, di ricevere un rimborso per affrontare le eventuali spese derivanti da guasti all’abitazione, danni alla casa per conto di terzi o riparazioni urgenti.

Tale rimborso viene concesso dall’impresa assicuratrice dietro pagamento di un premio, annuale o pluriennale. Ma che cosa succede in caso di decesso del contraente della polizza casa?

E ancora, è possibile richiedere la disdetta polizza casa per decesso del contraente? Se anche tu ti stai facendo queste domande, continua a leggere questo articolo.

Decesso intestatario assicurazione casa: chi subentra?

Come dicevamo per poter beneficiare di una polizza casa, il contraente dell’assicurazione deve provvedere al pagamento di un premio entro le scadenze fissate in fase di stipulazione del contratto.

Prima di sottoscrivere un’assicurazione casa è quindi sempre buona cosa verificare se la polizza prevede o meno delle clausole specifiche in caso di morte del contraente dell’assicurazione. Ad esempio, se è previsto un subentro degli eredi per il pagamento del premio o se invece segue in automatico la disdetta della polizza casa per decesso.

Per verificare chi subentra come contraente in caso di morte del titolare della polizza casa è quindi necessario controllare le clausole del contratto di assicurazione casa. Qualora il contratto preveda una dicitura del tipo “l’assicurato stipula per sé e per gli eredi...”, questi ultimi dovranno farsi carico del premio oppure potranno decidere di richiedere la disdetta della polizza casa per decesso.

DA LEGGERE: Come funziona l’assicurazione per chi vive in un appartamento?

Disdetta assicurazione casa per decesso: come si fa?

La disdetta assicurazione casa per morte del contraente prevede delle specifiche tempistiche di invio. Qualora gli eredi non siano più interessati a mantenere attiva l’assicurazione sulla casa è necessario inviare una comunicazione di disdetta formale all’impresa assicuratrice.

Affinché l’operazione vada a buon fine, la disdetta polizza casa per decesso va inoltrata all’assicuratore con un preavviso di almeno 60 giorni dalla scadenza della polizza. I tempi sono quindi gli stessi della classica disdetta assicurazione casa.

La richiesta di disdetta polizza per decesso deve essere inviata alla compagnia con raccomandata a/r ricordandosi di allegare il certificato di morte del contraente, i dati dell’assicurazione casa (numero polizza, immobile), i dati del contraente deceduto e i dati del parente richiedente la disdetta polizza casa.

Moduli disdetta assicurazione casa per decesso

Tieni infine presente che per comunicare la disdetta polizza casa per decesso del contraente potrai scrivere una lettera inserendo tutte le informazioni sopra citate oppure, se previsto dall’assicuratore, utilizzare il modulo disdetta assicurazione casa per decesso scaricabile dal sito web della compagnia assicurativa.