Così come per tutte le polizze assicurative, anche l'assicurazione sulla vita prevede delle specifiche direttive in caso di recesso della polizza vita o di disdetta assicurazione sulla vita. Tutte le imprese di assicurazione sono tenute ad indicare nelle condizioni contrattuali quali documenti presentare e quale sia la procedura da seguire per richiedere la cessazione del contratto assicurativo.

Come prima cosa quindi, verifica sul contratto le indicazioni fornite dalla tua compagnia assicurativa in caso di disdetta polizza vita.

Disdetta assicurazione vita prima della scadenza

Se hai intenzione di richiedere la disdetta assicurazione vita prima della scadenza potrai esercitare il diritto di recesso dal contratto entro 30 giorni dal momento in cui hai ricevuto conferma del fatto che il contratto è stato firmato.

Le modalità per richiedere il recesso polizza vita devono essere sempre riportate nelle condizioni contrattuali dell'assicurazione. In tutti i casi la compagnia deve rimborsarti il premio corrisposto al momento della stipula del contratto entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso.

Tieni presente che l'importo del rimborso del premio equivale al netto della parte relativa al periodo di tempo durante il quale il contratto ha avuto effetto. È poi importante sottolineare che potresti dover corrispondere un costo alla compagnia delle spese sostenute dall'assicuratore per l'emissione del contratto. Questo a condizione che tali spese siano state quantificate e riportate nella proposta e nel contratto, come previsto dall'art. 177 del Codice delle Assicurazioni Private.

DA LEGGERE: Disdetta polizze infortuni: come richiederla in maniera semplice?

Disdetta polizza vita prossima alla scadenza

La Legge Bersani del 2007 ha abolito il tacito rinnovo per i contratti assicurativi. Detto altrimenti, a scadenza naturale della polizza vita, l'assicurazione non può più essere rinnovata in automatico.

Qualora tu non abbia più intenzione di rinnovare la polizza vita o se desideri sottoscriverne una presso un'altra compagnia assicurativa non è necessario inviare la disdetta assicurazione vita al precedente assicuratore. Non dovrai fare altro che attendere la naturale scadenza della polizza vita.

Almeno 1 mese prima della scadenza dell'assicurazione, la compagnia ti invierà una comunicazione per ricordare la scadenza del contratto con tutte le indicazioni da seguire per ottenere la liquidazione della prestazione. Se la scadenza del tuo contratto si sta avvicinando e non hai ancora ricevuto tale comunicazione, ti consigliamo di contattare la compagnia o l'intermediario presso il quale hai stipulato il contratto.

Tieni presente che generalmente la disdetta assicurazione vita prevede che la liquidazione del premio avvenga entro 30 giorni dal ricevimento dei documenti previsti dalla polizza. Se tale pagamento non dovesse avvenire entro questo tempo, l'assicuratore è tenuto a corrisponderti, oltre al premio dovuto, anche gli interessi di mora.

Disdetta assicurazione vita prima della scadenza

Se invece hai intenzione di richiere la disdetta assicurazione vita prima della scadenza, devi sapere che la Legge n° 99 del 23 Luglio 2009 ha introdotto il limite dei 5 anni per la disdetta delle polizze vita ma solo nei casi in cui queste prevedono l'applicazione di uno sconto al momento della scadenza dell'assicurazione.

In generale, per disdire un'assicurazione vita dovrai inviare all'impresa una comunicazione scritta tramite raccomandata a/r almeno 60 giorni prima della scadenza annuale del contratto. Nella disdetta dell'assicurazione vita dovrai indicare il numero di polizza, la data di sottoscrizione e i dati del contraente.

Tieni presente che molte compagnie permettono di scaricare un apposito modulo disdetta assicurazione vita direttamente dal sito web dell'assicuratore.