La disdetta delle assicurazioni sulla casa è stata introdotta con la Legge Bersani (40/2007) che ha fatto un po' di chiarezza rispetto a quanto previsto nel Codice Civile. Grazie a questa procedura è possibile ottenere l'annullamento della polizza sottoscritta per la protezione di tutti quegli eventi che potrebbero verificarsi all'interno e all'esterno dell'abitazione, causando dei danni anche a soggetti terzi. 

Secondo quanto stabilito dal Decreto Bersani,  è possibile ricorrere a questa procedura quando si ritiene inadatta, e quindi inefficace, la protezione offerta dalla polizza sottoscritta. Prima di eseguire la disdetta, bisognerà verificare la scadenza e la modalità di rinnovo riportate nel contratto, ovvero se la polizza prevede una scadenza annuale o con tacito rinnovo

Da leggere: Assicurazione Casa: come funziona e quali vantaggi offre?

Disdetta Assicurazione Casa: tutto ciò che devi sapere

Il primo aspetto da verificare riguarda la durata della polizza, infatti bisognerà distinguere tra polizze annuali e polizze pluriennali.  Nel primo caso la durata sarà di 12 mesi e quindi questi contratti perderanno ogni effetto alla data di scadenza prevista; per quelle poliennali bisognerà considerare la data di sottoscrizione, ovvero se sono state stipulate prima o dopo il 3 aprile 2007.

Polizze pluriennali stipulate prima del 3 aprile 2007

Per le assicurazioni casa stipulate prima del 3 aprile 2007, è possibile richiedere la disdetta solo dopo 3 anni di versamenti effettivi. Passato questo periodo è possibile avviare la procedura di disdetta e inviare la richiesta alla compagnia assicurativa.

Polizze pluriennali stipulate dopo il 3 aprile 2007

Nel caso di assicurazioni casa stipulate dopo il 3 aprile 2007, è possibile disdire l'assicurazione sulla casa senza oneri, con un preavviso di 60 giorni dalla scadenza e l'invio di una lettera di disdetta a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno.

È possibile fare disdetta delle polizze sottoscritte con i mutui casa?

Le assicurazioni casa stipulate contestualmente alla sottoscrizione del contratto mutuo, come condizione necessaria per ottenerlo, non possono essere disdette prima della scadenza del contratto, o almeno fino a quando è attivo il finanziamento.

Inoltre è necessario fare molta attenzione alle clausole riportate nel contratto mutuo. Infatti in caso di disdetta della polizza casa prima dell'estinzione del mutuo, è possibile che la banca possa prevedere il pagamento totale del capitale residuo.

Modulo Disdetta Assicurazione Casa

Ecco il Fac Simile del modulo di disdetta assicurazione casa, adottato dalla maggior parte delle compagnie. Questo modulo dev'essere compilato e inviato tramite raccomandata a/r alla sede della compagnia assicurativa con la quale abbiamo sottoscritto la nostra polizza casa oppure consegnato a mani presso la filiale di riferimento.

Mittente …………………..

Spettabile Compagnia ……………..

Agenzia di …………………

Indirizzo ………………

OGGETTO: Richiesta di disdetta della polizza assicurativa sulla casa numero

Il sottoscritto/a …………. nato/a a ………….. il ……………….. residente a …………….in provincia di …………… con documento di identità numero……………..rilasciato da ……………….. di cui allego copia con codice fiscale numero………………….

con la presente lettera ho intenzione di comunicarvi formalmente e in maniera del tutto irrevocabile la mia decisione di disdire il seguente contratto di assicurazione casa che ho stipulato presso la Vostra compagnia. Disdetta a far tempo dalla sua scadenza naturale del ………………..

Riporto di seguito gli estremi della polizza assicurativa da sottoscritta da me:

numero di polizza ……………..

contraente ………………………..

immobile ………………………….

Quanto sopra con riferimento sia alle condizioni di polizza che alle norme di legge vigenti. Mi è gradita l'occasione per porgervi i miei migliori saluti.

Resto a disposizione per qualsiasi comunicazione ai seguenti contatti diretti:

telefono fisso ………………..

telefono cellulare ………….

indirizzo e-mail …………….

Certo di un vostro riscontro, vi ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti,

Luogo e data

Firma del contraente