Stai affittando un locale di tua proprietà e vuoi tutelarti? Con un'assicurazione sull'affitto puoi proteggere il tuo investimento e la tua proprietà. Come ben saprai, ultimamente sono sempre di più gli inquilini che per un motivo o per l'altro (spesso per difficoltà economica) finiscono per non pagare il canone mensile di un locale concesso regolarmente sotto contratto di affitto. In questo articolo ti spieghiamo quali assicurazioni scegliere per evitare di non ricevere mensilità di pagamento a causa della morosità dei tuoi futuri inquilini.

Assicurazione affitto: a cosa serve

A cosa serve un'assicurazione sull'affitto? Questa polizza nasce dalle necessità sempre crescenti da parte dei locatari che negli ultimi anni di crisi economica hanno visto crescere vertiginosamente i casi di morosità da parte degli inquilini, impossibilitati a pagare le mensilità e nella maggior parte dei casi sfrattati dalle autorità senza però risarcire minimamente i proprietari di tali immobili. La maggior parte di questi affittuari morosi, infatti, risulta essere "morosità incolpevole", ovvero sopraggiunta non per cause volontarie, ma per l'impossibilità di affrontare doverosamente le proprie spese.

La pratica dell'affitto risultava essere così molto rischiosa per i proprietari, che hanno creato una forte domanda di tutela economica presso gli istituti bancari e assicurativi, i quali hanno risposto con queste nuove polizze per poter affittare i propri immobili senza pensiero alcuno. Nel prossimo paragrafo ti elenchiamo le soluzioni più affidabili, che puoi stipulare immediatamente per tutelare i tuoi beni.

DA LEGGERE: Assicurazione viaggio per le vacanze: da cosa ti tutela?

Polizza affitto: a quali compagnie rivolgersi?

Hai avuto esperienze negative in merito all'affitto di un locale di tua proprietà, o semplicemente sei alle prime armi e desideri tutelarti a prescindere? Allora sei capitato sulla pagina giusta. Qui sotto ti consigliamo le compagnie più vantaggiose per stipulare una polizza assicurativa sull'affitto.

La prima che vogliamo consigliarti è il servizio Garanzia Affitto di Intesa San Paolo, servizio realizzato in coppia con Confedilizia, la Confederazione Italiana Proprietà Edilizia, che consiste in una fideiussione (un obbligo) da parte del coinquilino nei tuoi confronti a rispettare l'impegno di pagare le varie mensilità derivanti dall'affitto, oltre che eventuali canoni o spese condominiali, e inoltre mette a tua disposizione una garanzia (con tetto massimo stabilito insieme alla banca), che ti sarà risarcita in caso di mancato pagamento e quindi di morosità. Questa garanzia rappresenta un vantaggio anche nei confronti dell'inquilino, il quale non deve versare alcun importo cauzionale alla banca, ma risulterà in debito con essa in caso di mancato pagamento. Questa polizza ha un costo annuale corrispondente al 2% del canone complessivo e può coprire fino alle ultime 12 mensilità non pagate.

La seconda opzione che ti consigliamo è il servizio Affittosicuro offerto dalla compagnia Solo Affitti. Questo offre quattro possibilità, sottoscrivibili insieme oppure separatamente. Il primo, l'indennizzo canoni insoluti, è un'assicurazione che ti permette di coprire, tramite una garanzia, le ultime 12 mensilità non pagate da parte dei tuoi inquilini. Segue poi la possibilità di sottoscrivere una polizza danni per eventuali danni causati dagli inquilini alla tua proprietà, mentre è poi possibile includere anche un servizio di assistenza abitativa che ti permetterà di far intervenire specialisti come periti, elettricisti, idraulici e quant'altro in caso di guasti, reperibili 24 ore su 24. Un'ultima opzione è quella della tutela legale, che in caso di morosità ti risarcirà le spese legali a tuo carico.