Nessuno di noi uscirebbe mai di casa e si metterebbe al volante delle propria auto senza aver prima stipulato una polizza rca. Oltretutto, ormai, trovare le assicurazioni online più economiche è molto semplice, grazie ai numerosi portali di comparazione online.

Così come la polizza rc è obbligatoria per l'auto, allo stesso modo chi possiede una barca o un natante deve confrontare le migliori assicurazioni alla ricerca della più vantaggiosa per tutelarsi da ogni imprevisto. La polizza per la responsabilità civile, infatti, rimborserà i danni involontariamente provocati a terzi in acqua, sia durante la navigazione che quando il veicolo è ormeggiato.

La polizza rc è obbligatoria, secondo l'articolo 123 del Codice delle assicurazioni private, per tutte le imbarcazioni ad uso privato. Per "natanti", inoltre, si intendono tutte le unità da diporto, sia con che senza motore. Inoltre, è obbligatorio assicurare anche le imbarcazioni di stazza lorda non superiore a 25 tonnellate, con un motore di potenza superiore a tre cavalli fiscali, purché siano utilizzate per il trasposto pubblico delle persone.

La polizza rc dovrà poi riguardare anche il motore dell'imbarcazione, qualunque sia la sua potenza. Nel caso la barca abbiamo un motore in grado di trainare altre imbarcazioni, anche queste ultime dovranno essere assicurate.

La polizza assicurativa dovrà essere stipulata sia nel caso in cui si fosse proprietari effettivi delle barca sia nel caso in cui il veicolo sia stato acquistato in leasing. Inoltre, così come avviene per le auto, se la barca è stata assicurata all'estero ma si intende navigare in acque italiane, sarà necessario stipulare una polizza nel nostro Paese.

Per scegliere la polizza più vantaggiosa per le imbarcazioni, così come si fa per la auto, sarà necessario confrontare le varie offerte delle compagnie assicurative, basandosi sempre sulle proprie esigenze. Prima di stipulare la polizza, è bene sempre verificare che la compagnia prescelta sia iscritta nell'elenco dell'Isvap e quindi sia abilitata ad operare nel nostro Paese.

Così come avviene le auto, infine, oltre alla responsabilità civile si possono sottoscrivere delle garanzie accessorie alla polizza, come le classicche furto e incendio, la Kasko ma anche quella per abbandono nave.