Il pensiero di fare un viaggio riempie sempre di entusiasmo. Più difficile è invece che accada di pensare ai risvolti negativi di una vacanza: infortuni e bagagli persi sono eventi purtroppo frequenti, ma di rado si pensa a dargli la giusta importanza. Ecco dunque come scegliere le assicurazioni più vantaggiose per proteggere noi e le nostre cose.

Oltre a preparare la valigia, quindi, prima di partire è assolutamente consigliabile confrontare le migliori assicurazioni per il viaggio, che possano permetterci di affrontare l'avventura a cuor leggero, sia essa in Italia o verso mete estere ed esotiche. Queste polizze assicurative sono proposte, ad esempio, dalla compagnia Genialloyd oppure Genertel: anche le assicurazioni online, infatti, hanno a disposizione prodotti convenienti.

Come scegliere perciò la soluzione assicurativa più adatta al viaggio che state per cominciare e alle vostre tasche? Vediamo brevemente qualche linea guida per decidere in modo semplice e veloce…e risparmiare sugli eventuali costi imprevisti che un viaggio può riservarvi.

Si tratta quindi di considerare spese mediche impreviste, infortuni e molto altro: ad esempio, se state pensando di spostarvi in aereo, la stipulazione di una buona polizza assicurativa può coprirvi anche nel caso in cui il vostro bagaglio sia andato perso, o il vostro volo sia stato annullato. In ogni caso si può scegliere il pacchetto più adatto in base alle preferenze e al tipo di viaggio.

Se viaggerete all'interno dell'Unione Europea, l'assicurazione può permettervi di ricevere gratuitamente le cure mediche nelle strutture pubbliche presenti nel Paese di destinazione. Differente è invece il caso dell'America, in cui la stipulazione di una polizza assicurativa di viaggio può salvarvi dal pagamento di cifre da capogiro per ottenere cure mediche.

In ottica meno catastrofista ma sicuramente problematica, la situazione dello smarrimento bagagli: nel caso in cui non venga recuperato nel tempo massimo previsto, l'assicurazione potrà rimborsarvi per permettervi di acquistare indumenti ed effetti necessari.

In caso infine di smarrimento definitivo o furto del bagaglio, la copertura assicurativa vi fornirà un risarcimento fino a un massimo di 3 mila euro, commisurato al valore del bagaglio contenuto.