Automobilisti e motociclisti sono categorie di persone spesso molto diverse fra loro, ma di sicuro hanno una cosa in comune: il desiderio di trovare le assicurazioni più convenienti. Sia per le auto che per le moto, infatti, è obbligatoria la polizza rc (ovvero sulla responsabilità civile) che rappresenta un fardello pesantissimo sui bilanci di fine anno. Tuttavia fra gli appassionati di motori c'è chi spende poco e anzi è agevolato dalla legge: stiamo parlando dei proprietari di auto e moto d'epoca.

Ma spieghiamoci meglio: forse non tutti sanno che chi è proprietario di un'auto o una moto con più di 20 anni di età ha il vantaggio di avere un veicolo d'epoca. Per avere accesso alle agevolazioni e sottoscrivere una polizza assicurativa sulla responsabilità civile dedicata a questi mezzi, però, è necessario iscrivere il mezzo all'ASI ovvero l'Automotoclub Storico Italiano. L'iscrizione al registro dei veicoli d'epoca non è automatico e serve rispondere a determinati requisiti.

Innanzitutto bisognerà dimostrare che effettivamente la data di immatricolazione dell'auto o della moto è uguale o superiore ai 20 anni. A questo punto, poi, sarà anche necessario attestare le condizioni qualitative del veicolo: sarà sufficiente mandare all'ASI delle foto che dimostrino il buono stato del mezzo. Fatto ciò si potrà richiedere l'iscrizione all'ASI, ma bisognerà passare attraverso l'intermediazione di un circolo, club o associazione di auto o moto storiche.

Adesso sicuramente vi starete chiedendo quanto costa l'assicurazione per un'auto o una moto d'epoca. Su questo bisogna dire che, come per i veicoli nuovi, il prezzo varia a seconda dei casi e del tipo di macchina o motociclo. Tuttavia gli sconti, rispetto a una polizza tradizionale, sono importanti e sono molte le agevolazioni per questo tipo di prodotti. Una su tutte quella di mantenere sempre la stessa classe di merito ed avere inclusa automaticamente la clausola "guida libera".

Per sottoscrivere un'assicurazione su un'auto o una moto d'epoca basterà a questo punto aver compiuto 23 anni e sfruttare una delle tante offerte confezionate ad hoc dalle compagnie assicurative come per esempio quella di Reale Mutua o quella di ConTe.it. Per avere ulteriori informazioni o per chiedere un preventivo di costo consigliamo di visitare i siti web delle rispettive compagnie assicurative.