In questo periodo sono molti gli italiani che decidono di partire per godersi una settimana di meritato riposo sulla neve. Molti di loro sono appassionati di sci e approfitteranno della settimana bianca per dedicarsi al loro sport preferito. Prima di fare la valigia e preparare la tuta da neve, però, è necessario pensare alla propria sicurezza e trovare delle assicurazioni vantaggiose che ci tutelino da ogni imprevisto.

Quando si pianifica una vacanza, infatti, bisogna pensare anche agli imprevisti e chi ama sciare deve purtroppo fare i conti con la possibilità di un infortunio. Ma niente paura, per tutelarsi non è necessario spendere cifre altissime: basterà confrontare le offerte di Genialloyd, Genertel e delle altre compagnie sui numerosi siti di comparazione online per risparmiare e al contempo essere protetti da ogni imprevisto.

Così come avviene per le polizze auto, anche nel caso dell'assicurazione per il viaggio è possibile scegliere tra diversi gradi di protezione, a seconda delle proprie esigenze. Le polizze viaggio, infatti, potranno rimborsare l'assicurato di tutte le spese mediche sostenute durante il viaggio, oppure rimborsarlo in caso di smarrimento o furto del bagaglio. Si può inoltre sottoscrivere una polizza che assicuri il rimborso in caso di annullamento del viaggio, o ancora quella per la responsabilità civile.

Tra le assicurazioni viaggio, una dedicata proprio ai sciatori è quella di Europ Assistance, compagnia assicurativa specializzata proprio in questo settore. La polizza, Sci No Problem, parte da un costo di 25 euro e prevede l'immediata assistenza sanitaria in caso di infortunio durante la pratica amatoriale di tutti gli spot invernali, dallo sci allo snowboard.

Si può inoltre sottoscrivere la garanzia per il rimborso delle spese nel caso si dovesse tornare prima del previsto a casa in seguito di un infortunio, oppure nel caso sia necessario essere raggiunti di un familiare. Oltre al rimborso per le spese sanitarie, è possibile includere nella polizza anche la responsabilità civile, nonché il rimborso delle spese sostenute per skipass, noleggio attrezzatura e così via nel caso in cui non se ne possa usufruire per più di tre giorni a seguito di un incidente.