Le assicurazioni moto e ciclomotori sono sempre più care, ma esistono alcune alternative per risparmiare qualcosa. Ad esempio se non usate la moto tutto l'anno, ma solo in certi periodi esistono delle polizze assicurative con copertura trimestrale o semestrale.

Il nome con cui vengono definite questo tipo di assicurazioni per moto e ciclomotori è "polizza a frazionamento" e prima di stipularla bisogna stare molto attenti alle condizioni e alle varie formule di riattivazione che le compagnie propongono. Vediamo allora se possono essere convenienti.

Una differenza tra le assicurazioni moto annuali e quelle trimestrali o semestrali è che con queste ultime non si matura l'attestato di rischio. Bisogna quindi controllare che ad ogni riattivazione la classe di merito di partenza sia peggiorativa.

Altro elemento da valutare nella stipulazione di una polizza a frazionamento sono gli eventuali costi di riattivazione burocratici o della compagnia, visto che dopo il periodo di utilizzo di tre mesi o sei mesi l'assicurazione finisce ed è necessaria una nuova stipula del contratto.

Ci sono poi altre alternative alle assicurazioni moto trimestrali o semestrali che possono esser convenienti. Ad esempio molte compagnie permettono di stipulare una polizza con pagamento annuale che può esser sospesa per un periodo mimino di tre mesi all'anno. Ad esempio se ci interessa usare la moto in estate, possiamo sospendere l'assicurazione nei 3 mesi invernali (pagando una somma annuale) e recuperarli l'anno successivo nella stagione adatta.

Da leggere: Assicurazione Auto Temporanea

Cos'è un'assicurazione temporanea

Un'assicurazione temporanea, dunque sia per ciclomotori che per autoveicoli è una polizza breve capace di erogare una copertura limitata per un determinato periodo di tempo, anche brevissimo paradossalmente.

Conviene un'assicurazione temporanea?

Indicativamente non conviene adottare una polizza temporanea. Immaginate di utilizzare un veicolo solo per un determinato periodo l'anno, tipico il caso delle vacanze, oppure, e capita, per alcuni giorni l'anno, ad esempio se dovete rimuovere un veicolo proprio per portarlo dallo sfasciacarrozze potrebbe esservi utilie un'assicurazione giornaliera, che è pur sempre un tipo di assicurazione temporanea, se date un'occhiata alle offerte assicurazione tempornaea sul mercato di renderete conto di due fattori fondamentali

  • non ce ne sono molte sul mercato

  • il premio da pagare è comunque sempre un po' più alto in proporzione alla quota da pagare con il premio annuale.

Conviene invece un'assicurazione a km

Sì esattamente, conviene un'assicurazione moto a km se sai di usare poco il tuo veicolo, le assicurazioni temporaneee moto convengono molto meno per quanto detto prima, l'assicurazione a km di fatto calcola il premio in relazione a quanti chilometri fai: ne fai pochi, paghi poco.

Confronta le migliori offerte rc auto e rc moto sul comparatore di tariffe che maggiormente ti mette in condizione di conoscere non soltanto l'offerta più conveniente bensì anche quella di maggior qualità! Scegli SuperMoney e risparmia, tenendoti sempre aggiornato con la sezione news del portale che ogni giorno ti informa su tutto quanto ti serve sapere: le nuove offerte, tante curiosità e soprattutto le guide dei nostri esperti!