Dal primo settembre 2013 è operativo il progetto Home insurance, ideato per ottenere maggiore trasparenza. Le compagnie di assicurazioni, come quelle su auto e moto, sono obbligate a creare un'area online per i clienti della propria compagnia. Tutte le compagnie, anche quelle di assicurazioni auto, devono prevedere l'allestimento all'interno del proprio portale del servizio online Home insurance.

Così i consumatori saranno facilitati nella gestione della propria polizza e tutto sarà più trasparente ed accessibile. Si tratta di una modalità simile all'home banking.

Home insurance cos'è

Nel decreto Dl "ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese", è stato predisposto l'home insurance dall'Ivass, Istituto per la vigilanza delle assicurazioni. Tutte le compagnie di assicurazioni dovranno offrire la possibilità gratuita ai propri assicurati, di poter consultare le polizze in essere. Si potranno consultare inoltre i documenti della polizza e il pagamento dei premi delle assicurazioni.

Perchè chiedere l'attivazione

Saranno i clienti delle compagnie a richiedere l'attivazione nel sito internet della propria area riservata. In essa si potrà consultare la propria posizione assicurativa e le relative verifiche. Si potrà anche consultare e scaricare il proprio attestato di rischio della polizza Rc auto.

Le compagnia assicurative hanno 60 giorni di tempo per adempiere agli obblighi ed adeguarsi alla normativa. Inoltre esse dovranno pubblicare online tutte le istruzioni per accedere alla propria area clienti. Le stesse informazioni dovranno obbligatoriamente essere presenti nei contratti stipulati dopo l'entrata in vigore del Dl.