Giornalisti, pubblicisti e free lance: anche queste categorie di lavoratori possono sottoscrivere un'assicurazione professionale. Nonostante l'Ordine nazionale dei Giornalisti (ODG) non sia sotto il vincolo di legge per l'obbligo di offrire ai propri iscritti una polizza assicurativa sulla responsabilità civile, già da luglio gli uffici amministrativi di questa istituzione si sono messi al lavoro per trovare una buona convenzione assicurativa a tutela dei propri iscritti.

Dal 15 agosto infatti, come previsto dal dpr 137/2012, è scattato l'obbligo di assicurazione per i professionisti iscritti a determinate categorie quali: ingegneri, architetti, geometri, psicologi, commercialisti, consulenti del lavoro, avvocati e medici (per le ultime due categorie è in corso una procedura diversa). Tuttavia anche le associazioni di altre categorie hanno voluto offrire questo servizio ai propri iscritti e l'ODG ha stipulato una convenzione assicurativa con Aon.

L'assicurazione Aon copre i danni causati involontariamente (cioè senza dolo) a terzi durante lo svolgimento della propria attività professionale e, oltre a giornalisti, pubblicisti e free lance, può tutelare anche addetti all'Ufficio Stampa, blogger e giornalisti/cronisti televisivi e radiofonici. Per gli inviati all'estero (anche in paesi a rischio) è ovviamente possibile sottoscrivere un'assicurazione che copra anche infortuni e incidenti vari.

Le coperture delle polizze assicurative saranno anche valide per azioni avvenute nel passato le cui conseguenze sono emerse solo dopo l'acquisto della polizza e rimangono attive anche in caso di pensionamento o cessazione dell'attività in corso di assicurazione.

Quanto può costare un'assicurazione professionale per giornalisti e pubblicisti?

Il costo di una polizza assicurativa con la convenzione di Aon dipenderà ovviamente dal massimale scelto, che a sua volta dipende anche dal fatturato dichiarato dal professionista e dal tipo di attività. I giovani giornalisti appena iscritti all'Ordine potranno beneficiare di una speciale offerta dal costo contenuto. Per un giornalista senior però il costo difficilmente sarà inferiore ai 200 euro l'anno.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare Aon scrivendo all'indirizzo rcgiornalisti@aon.it.