Il treno è tra i mezzi più utilizzati per andare in vacanza, almeno se la meta è in Italia: Trenitalia rimane sempre leader nel settore trasporti su ferrovia, anche se la concorrenza di NTV con il suo Italo è sempre più forte; ovviamente tra le principali proposte di Trenitalia vi sono quelle per le tratte coperte dai Frecciarossa, dai Frecciabianca e dai Frecciargento: per tutti coloro che hanno prenotato uno o più biglietti per raggiungere la meta delle ferie estive vi è anche la possibilità di stipulare un'assicurazione viaggio che tuteli dal caso che si debba poi disdire la partenza e da altri inconvenienti.

Si tratta di una polizza viaggio che Trenitalia propone in collaborazione con la nota compagnia assicurativa Allianz Global Assistance Group, tra le principali al mondo per tali assicurazioni, e che può essere richiesta contestualmente all'acquisto di un biglietto per uno qualsiasi dei tre Freccia, anche se proposto in promozione; è possibile anche stipulare la polizza entro 24 ore dopo l'acquisto.

Il costo del premio di questa assicurazione è di 3,70 euro e dà diritto al rimborso del biglietto nel caso si debba annullare il viaggio per cause che siano documentabili e relativi all'acquirente o al suo nucleo familiare, animali domestici compresi; si è anche coperti dal furto del bagaglio in treno o in stazione per un massimale di 250 euro e per altri 100 euro sia per le spese dovute al rifacimento dei documenti se appunto rubati in tali contesti, sia per gli acquisti di beni di prima necessità dovuti al furto.

Questa di Trenitalia è un'assicurazione viaggio completa in quanto prevede anche la consulenza medica telefonica, il rientro sanitario e quello di minori, la protezione della carta di credito.