Anche in vacanza spesso i viaggiatori si ritrovano sotto stress per accidenti e imprevisti. Per godersela completamente forse è meglio dotarsi di un'assicurazione viaggio e assicurarsi che sia coperta anche la sventurata (ma non troppo rara) possibilità di perdere la valigia.

A chi non è mai successo? Beh per tutti i viaggiatori che hanno avuto la terribile esperienza di smarrire i propri bagagli in aeroporto, è stata finalmente progettata dal gruppo aerospaziale europeo Airbus, Mashable, la "valigia intelligente". La Bag2Go non si perderà mai poiché dotata di un sistema GPS incorporato, RFID e connessione 2G, che si preannuncia un grande successo.

Il costruttore europeo, con l'aiuto della tecnologia, dei sistemi satellitari e delle applicazioni di rilevamento e localizzazione, ha dato via alla creazione del "bagaglio intelligente", che permette, grazie al dispositivo Gps inserito all'interno della valigia e collegato al proprio cellulare o PC o Tablet, di essere localizzata, inoltre, qualora la valigia si perdesse, il dispositivo Gps oltre a rivelare la sua posizione, è in grado di ricostruire tutti i suoi spostamenti.

Per l'uscita ufficiale c'è grande attesa, soprattutto per tutti coloro si sono trovati alle prese con la fastidiosa esperienza di smarrire i bagagli, con spiacevoli file davanti ai check degli oggetti smarriti, con il tempo perso ad aspettare la chiamata del ritrovamento del proprio bagaglio, che spesso si scopriva essere arrivato in un'altra destinazione, rovinando così le tanto attese vacanze.

Per fortuna grazie alla compagnia aerospaziale, l'incubo della valigia smarrita sarà soltanto un lontano ricordo, poiché in un futuro prossimo ci sarà grazie ad Airbus, la Bag2Go, la valigia intelligente, che permetterà di rintracciare i nostri bagagli, sincronizzati con lo smartphone.