Il primo appuntamento: quante volte restiamo delusi? Spesso i luoghi dell'incontro non ci piacciono o chi abbiamo di fronte non si rivela come quello che ci eravamo immaginati. E se fosse possibile avere un'assicurazione sul primo incontro, una specie di soddisfatti o rimborsati? Da qualche settimana è possibile.

Grazie ad un'idea di Sharon Flaherty, responsabile dei contenuti di Confused. com, un'agenzia che si occupa di assicurazioni automobilistiche e che da qualche tempo ha fatto un notevole salto di qualità introducendo questa interessante clausola.

Probabilmente a causa di serate poco piacevoli, il team del sito in questione ha pensato bene di inserire un'ulteriore tipo di assicurazione, quella sui primi appuntamenti. Non di rado accade, infatti, che le prospettive di una bella serata svaniscano in pochi minuti, vuoi a causa della location, vuoi per una frase sbaglia o per un'aspettativa non corrispondente alla realtà.

"Appuntamento fallito? Cupido ti copre le spalle! Se l'appuntamento è stato un disastro, richiedi i soldi indietro. E spendili in qualcosa che ha più valore: te stessa!": ecco lo slogan di questa interessante novità.

LaFlaherty ha così commentato la sua nuova iniziativa: "Le donne single pagano ogni anno anche £400 in più per l'assicurazione dell'auto rispetto a quelle sposate e, per cercare di ridurre i costi per fargli trovare il partner perfetto, stiamo introducendo un'assicurazione per primi appuntamenti, un modo per chiedere il risarcimento dei costi di un appuntamento disastroso".

Insomma un appuntamento sbagliato non sarà la fine del mondo, ma solo l'inizio del vostro cospicuo conto in banca.