Come rivela il Rapporto statistico dell'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (Ivass) per un motociclo di cilindrata 250 posseduto da un diciottenne in classe 14, la Responsabilità Civile al minimo del massimale di legge ha avuto un aumento pari all'8,2% a fine ottobre 2012 rispetto a un anno prima.

Altro esempio: si è preso n considerazione il profilo di una donna, in classe bonus/malus 4 per un motociclo 200 di cilindrata con contratto al minimo del massimale di legge. Ebbene, il rincaro registrato è arrivato a superare il 12%.

Se è quindi risaputo che le assicurazioni auto sono diventate talmente onerose da non essere più alla portata di molti automobilisti, è anche vero che i motociclisti sono sempre più vessati dagli aumenti delle polizze per le due ruote. Cosa fare? Cercare di confrontare preventivi online e di stipulare un polizza temporanea o sospendibile se non si usa il mezzo per tutti i mesi dell'anno.