Sempre più italiani decidono di ricorrere all'auto usata e garantita per poter risparmiare sull'acquisto di un veicolo ma, secondo i confronti elaborati da Supermoney, emerge che più l'auto è vecchia e più aumenta l'importo della polizza, ovviamente ad esclusione delle auto storiche.

L'aumento dei prezzi può infatti arrivare fino al 60% per un'automobile immatricolata cinque anni prima e, a presentare tali importi, sono proprio le compagnie che, per le auto nuove, offrono soluzioni più vantaggiose, tutelandosi maggiormente soprattutto in caso di sinistri perchè pare che chi compra un veicolo usato, presta meno attenzione ed è statisticamente più alto il rischio di danneggiare con piccoli e medi incidenti.

Inoltre, se il concessionario, o altro privato, a cui ci si è rivolti per acquistare l'auto usata non ha stipulato una garanzia per guasti meccanici, elettrici o elettronici, bisognerebbe stipulare una polizza anche per questi inconvenienti che i produttori di automobili non garantiscono più dopo un certo numero di anni.

Il risultato finale è che laddove si risparmia sulla semplice compravendita di un'auto usata spendendo di più sulla gestione e manutenzione generale del veicolo, si rischia di arrivare a pagare gli stessi soldi che si spenderebbero acquistando un'auto nuova.