Nella giornata di ieri si è svolto l'incontro tra Isvap e Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Assoutenti, Federconsumatori e Movimento Consumatori). Il focus del meeting è stato incentrato sulla trasparenza delle polizze vita e di quelle cosiddette "dormienti".

In particolare, sia l'Isvap che le Associazioni si sono trovate d'accordo nel dover rendere più chiara l'informativa per i clienti prima della sottoscrizione delle polizze vita. Inoltre, è stata affrrontata anche la questione dei costi che diminuiscono la somma effettivamente investita dal cliente (se si investe 100 perché si è coperti per 95?).

Infine, si è parlato anche riguardo l'articolo 22 del nuovo decreto legge n. 179/2012, (il "decreto sviluppo bis") entrato in vigore lo scorso sabato 20 ottobre, che ha portato da 2 anni a 10 anni il termine di prescrizione per le polizze vita.