Sono sempre più diffusi i dispositivi satellitari che, installati sulla propria due ruote, ne consentono la localizzazione in caso di furto. Una sicurezza in più, insomma, oltre alla polizza moto obbligatoria. È stato presentato il nuovo Geco Safe, device GPS di piccole dimensioni munito di Sim card.

Geco Safe localizza la moto e ne comunica la posizione al proprietario direttamente sul cellulare. Se il veicolo è stato rubato, è possibile bloccare il motore inviando un sms. Il dispositivo può essere impostato in modalità "self" o "web". Quest'ultima, a fronte del pagamento di un canone annuale, consente di verificare in ogni momento via internet la posizione in tempo reale o lo storico relativo a tutti i percorsi della moto, con informazioni relative anche a velocità, itinerari e tempi di percorrenza.

Geco Safe può anche memorizzare dei numeri telefonici che verranno contattati in caso di incidente. L'installazione non richiede l'intervento di tecnici specializzati e permette di accedere a sconti e agevolazioni sui premi delle polizze assicurative.