L'estate è finalmente arrivata: è tempo di programmare le prossime vacanze in ogni dettaglio. Dopo aver deciso la destinazione, la prima cosa da mettere in valigia non è il costume o la crema solare, ma una buona polizza viaggio per proteggersi da rischi e seccature che potrebbero mettere in pericolo il meritato relax estivo. Come scegliere l'assicurazione viaggio migliore? Ecco qualche utile consiglio.

Una polizza viaggio per ogni esigenza

Esistono assicurazioni viaggio adatte a ogni tipo di vacanza e di viaggiatore: la prima cosa da fare, dunque, è trovare la polizza più adatta alle proprie necessità, rivolgendosi a una compagnia assicurativa specializzata che proponga soluzioni su misura. E' questo il caso di ERV Italia, società leader di settore a livello internazionale che si occupa di polizze viaggi dal 1907. Ecco alcune delle soluzioni proposte da ERV Italia.

Chi desidera una copertura completa ha a disposizione l'assicurazione Tutto Compreso ERV Italia, una polizza all inclusive che permette di lasciare a casa ogni tipo di preoccupazione. Questa polizza offre le seguenti garanzie: spese mediche e assistenza sanitaria in viaggio; assistenza "extra" per i familiari rimasti a casa, per l'abitazione e per l'auto; bagaglio e acquisti di prima necessità; pacchetto volo e annullamento viaggio; responsabilità civile.

La copertura più importante, soprattutto per chi viaggia all'estero, è quella sanitaria. La polizza Assistenza e Spese mediche di ERV Italia garantisce la massima protezione per ogni tipo di viaggio, perché offre assistenza per spese ospedaliere, chirurgiche e farmaceutiche, oltre ad una serie di garanzie aggiuntive che consentono di viaggiare con la massima serenità. La polizza sanitaria è fondamentale soprattutto se la destinazione è un Paese in cui le cure mediche hanno costi elevati (come gli Stati Uniti) o dove le condizioni sanitarie sono precarie.

Per i giovani che vanno in vacanza da soli, ERV Italia ha pensato ad una polizza ad hoc: Giovani&Studenti ERV Italia. Questa assicurazione garantisce la massima protezione ai ragazzi in vacanza, a partire da soli 60 centesimi al giorno. Queste sono solo alcune proposte, ma ogni cliente è libero di personalizzare la propria assicurazione viaggio, scegliendo le garanzie che preferisce e ottenendo così un prodotto ritagliato su misura sulle proprie esigenze e le proprie possibilità di spesa.

Prima di mettersi in viaggio

E' molto importante ricordasi di stipulare la polizza prima della partenza, un'operazione che può essere effettuata rapidamente anche on line. I documenti assicurativi vanno conservati fino al momento del rientro a casa e, in caso di imprevisti durante il viaggio, è bene mettersi subito in contatto con la compagnia di assicurazione. A questo punto, non resta che fare le valige e mettersi in viaggio verso la prossima avventura.