Per tutti gli amanti della Vespa è in arrivo un evento imperdibile. Dal 14 al 17 giugno a Londra si terrà il sesto raduno mondiale dei Vespa Club. Per l'occasione sono già 2000 i vespisti attesi nella capitale inglese, ma saranno sicuramente molti di più. Questo dimostra che nonostante la crisi del comparto delle due ruote e i prezzi alle stelle di carburanti e dell'assicurazione, la passione per le due ruote, continua a vivere negli amanti del mitico modello della Piaggio di cui è stato presentato un nuovo modello a Roma qualche giorno fa.

Per i Vespa World Days sono in arrivo a Londra vespisti da più di 24 Paesi del mondo. Quest'anno il raduno renderà omaggio alla capitale inglese, che fin dai primi anni '50 ha utilizzato il famoso scooter Piaggio come uno dei simboli dei movimenti giovanili. A Londra il primo Vespa Club è stato fondato 60 anno fa.

Dopo l'edizione norvegese del 2011, quest'anno i motociclisti in vespa "sbarcheranno" sul Tamigi. Durante i Vespa World Days avverrà la premiazione dei vincitori del Vespa Trophy, la gara fra i viaggiatori vespisti iscritti ai Vespa Club. Si tratta di un trofeo turistico che coinvolge più di 2.000 concessionari sparsi in 25 Paesi. I partecipanti dovranno mostrare il proprio Travel Book che conterrà le fotografie di tutte le tappe nel viaggio verso Londra. Verranno premiati i vespisti che avranno visitato il maggior numero di Check Points Piaggio, con il maggior numero di Vespa possibile.