Nonostante la crisi economica e i costi relativi al mantenimento delle due ruote (assicurazione, bollo e greggio) gli italiani continuano a sognare e, quando debutta un nuovo modello di Vespa Piaggio, regina dell'immaginazione e stereotipo positivo del nostro Paese, fan e media da tutto il mondo concentrano la loro attenzione sulla "diva" del settore.

La nuova Vespa Piaggio si è mostrata per la prima volta in grande stile a Roma, sulle rampe del Gianicolo, negli allestimenti LX e S. Lo scooter è dotato di due nuove motorizzazioni a 3 valvole, nelle cilindrate 125 e 150 cc. Veicolo in costante evoluzione dal 1946, anno della nascita, la nuova generazione Vespa presenta un motore innovativo: monocilindrico 4 tempi costruito negli stabilimenti di Pontedera. Un motivo in più, quindi, per apprezzare il prodotto, che rimane costantemente "Made in Italy".

Il monocilindrico Piaggio viene raffreddato ad aria e si avvale di un sistema di alimentazione a iniezione elettronica con 3 valvole, di cui 2 di aspirazione e una di scarico. Il sistema raffreddamento è ad aria forzata, sensibilmente più silenzioso, così come il nuovo motorino di avviamento. Buono, quindi, il lavoro degli ingegneri Piaggio hanno fatto ricorso alle più avanzate tecnologie per diminuire gli attriti e ottenere l'efficienza ottimale dei flussi di aspirazione e scarico abbattendo consumi inquinamento. Ma andiamo a scoprire più nel dettaglio le performance delle motorizzazioni.

La nuova Vespa 125 cc percorre fino a 55 km/litro, con una riduzione delle emissioni di CO2 superiore al 30% Volendo scendere nei dettagli più tecnici, le nuove motorizzazioni hanno cilindrate, rispettivamente, di 124 e 155 cc, potenze di 11,6 e 12,9 Cv, trasmissione automatica a variatore CVT con asser.vitore di coppia che consente di avere il massimo della resa a ogni velocità, mentre l'omologazione rispetta gli standard Euro 3. Infine, segnaliamo che la Vespa è già disponibile nella rete dei dealer del gruppo Piaggio nei diversi allestimenti, con una gamma di prezzi che va da 3.620 a 4.050 euro chiavi in mano.