La stagione primaverile è il periodo migliore per progettare le vacanze estive. Molte agenzie, infatti, offrono pacchetti molto convenienti a chi prenota con largo anticipo. Una soluzione che può rivelarsi un'ottima opportunità di risparmio, ma anche un inutile dispendio di denaro. A distanza di molti mesi è difficile prevedere tutti gli imprevisti che potrebbero costringerci ad annullare il nostro viaggio. Proprio per questo è consigliabile stipulare un'assicurazione viaggio che copre il costo della penale in caso di annullamento della vacanza e rimborsa gli eventuali costi aggiuntivi per acquistare nuovi titoli di viaggio.

Infatti, oltre alle polizze tradizionali che comprendono il rimborso delle spese mediche, la tutela legale, la responsabilità civile o l'assistenza domiciliare, esistono polizze a garanzia personalizzabile che rimborsano l'assicurato nel caso in cui un imprevisto lo costringa ad annullare il viaggio. Ad esempio l'assicurazione Viaggi Nostop Annullamento di Europ Assistance prevede il rimborso della penale applicata contrattualmente dall'agenzia di viaggi, dalla compagnia aerea o di navigazione, nel caso di rinuncia per un evento che colpisca l'assicurato, un suo familiare, il contitolare dell'azienda o dello studio associato. Inoltre nel caso in cui il viaggio venga rinviato, l'assicurazione di Europ Assistance copre anche gli ulteriori costi sostenuti per acquistare nuovi titoli di viaggio, in sostituzione di quelli non utilizzati.

Ricordiamo che le assicurazioni viaggi possono essere stipulate sia on line, sia presso le compagnie assicurative tradizionali e che spesso vengono proposte insieme al pacchetto vacanza o ai biglietti del mezzo di trasporto scelto. Di recente anche Trenitalia, in collaborazione con Mondial Assistance, ha messo a disposizione dei viaggiatori la polizza Trenitalia All-Inclusive, un pacchetto assicurativo esteso non solo ai viaggi di andata e ritorno, ma anche a tutta la durata del soggiorno compreso tra le due tratte.