Viaggiare a basso costo è sicuramente uno dei lati positivi della moderna globalizzazione. L'assottigliamento della barriera spazio-temporale sta, infatti, facilitando incredibilmente gli spostamenti, rendendoli economici come mai nella storia moderna dell'uomo e veloci. Oggi un cittadino italiano può tranquillamente trovare dei biglietti aerei per la città di New York a 300 o 400 euro, andata e ritorno. Quando si affronta l'organizzazione di un viaggio negli Stati Uniti, però, ci sono molte cose da valutare e scegliere con cura prima della partenza. Innanzitutto capire quando partire, punto variabile a seconda della destinazione. Andare a New York, ad esempio, è consigliabile per ogni periodo dell'anno. In secondo luogo è sempre opportuno confrontare le offerte di voli on line e per ultima cosa è doveroso pensare a una buona assicurazione viaggio.

L'acquisto di un'assicurazione viaggio quando si parte per gli Usa è molto importante. In particolare, bisogna essere certi che il prodotto copra le spese sanitarie che, come è risaputo, negli Stati Uniti d'America sono veramente elevate. Onde evitare, quindi, di doversi trovare a pagare migliaia di dollari per malaugurati eventi, come ad esempio rompersi un arto, è sempre consigliabile accendere una polizza sanitaria. Ricordiamo che per i Paesi facenti parte della Ue (Unione Europea) è sufficiente portare con sé la propria tessera sanitaria, mentre non è così per tutto il Nord America.

Inoltre, chi ha deciso di intraprendere un viaggo a New York, può sempre sottoscrivere polizze a copertura dei bagagli e dal trasporto. Esistono, infatti, soluzioni che offrono rimborsi e servizi in caso di smarrimento o furto delle valigie così come assicurazioni che coprono ritardi, cancellazioni e incidenti nell'ambito del trasporto. Queste possibilità sono quasi sempre sottoscrivibili sia al momento dell'acquisto del volo sia a posteriori.

Si ricorda, infine, che per quanto riguarda il viaggio a New York, l'Italia partecipa al programma "Viaggio Senza Visto", vale a dire che è possibile entrare in Usa esibendo solo passaporto ottico digitale od elettronico e compilando un veloce questionario on line. Viaggiare non è mai stato così facile e, con un'assicurazione viaggio, si può pensare esclusivamente al divertimento e al relax.