Con la globalizzazione, che riduce le distanze spazio-temporali, viaggiare è diventato economico, veloce e semplice. Per questo motivo, sempre più persone hanno la possibilità di affrontare trasferte non solo all'interno del proprio Continente ma anche in Paesi esotici e lontani. Si consiglia, pertanto, di stipulare, sempre, un'assicurazione viaggio prima di partire.

La polizza viaggio, di norma, si acquista nel momento in cui si compra il viaggio stesso, sia che si opti per l'agenzia che per il web. Tale prodotto, però, può essere anche sottoscritto separatamente. Per acquistare l'assicurazione viaggio su internet è indispensabile chiedere un preventivo gratuito on line, specificando destinazione e durata del viaggio e tipo di copertura richiesta. Una volta trovata la polizza viaggio più adatta alle proprie esigenze si può procedere all'acquisto, direttamente via web, indicando i propri dati anagrafici e pagando con carta di credito. Tutta la documentazione relativa all'assicurazione viaggio verrà immediatamente inviata al cliente e dovrà essere conservata per tutta la durata del viaggio. Ma qual'è la voce più significativa di una polizza viaggio?

Sicuramente, il punto a cui prestare più attenzione quando si stipula una polizza viaggio, riguarda gli eventuali infortuni fisici. Le assicurazioni viaggio prevedono, nella maggioranza dei casi, la copertura di alcune spese sanitarie (i dettagli variano a seconda delle offerte). Se per spostamenti all'interno dell'Unione Europea è sufficiente la tessera sanitaria italiana per ottenere assistenza medica nelle strutture sanitarie statali, per i viaggi in altri Paesi si consiglia di sottoscrivere una polizza, per evitare di sostenere eventuali oneri che, in alcune nazioni come gli Usa, sono molto gravosi.

Infine, analizzando i costi delle polizze viaggio ci si rende conto che sono molto variabili e cambiano a seconda della tipologia di polizza, della destinazione e alla durata del soggiorno. Secondo un'indagine di Supermoney, i costi di una copertura base (spese mediche, bagaglio, annullamento, responsabilità civile) per 1 persona per un viaggio di 2 settimane sono i seguenti: viaggio in Italia: 15 - 50 euro, in Europa: 23-60 euro, nel mondo (esclusi Usa e Canada): 30-100 euro, nel mondo (inclusi Usa e Canada): 70-155 euro.