Nel campo delle assicurazioni sanitarie un confronto completo e mirato è sempre un'ottima strategia. Da considerare, quindi, anche la proposta di Aurora Assicurazioni, dedicata in linea preferenziale ai soggetti che svolgono un lavoro precario, con contratti che non prevedono malattia e ferie retribuite. Ricovero o immobilizzazione, in questi casi, si ripercuotono sull'attività lavorativa e gli effetti possono anche portare conseguenze negative sulla stabilità economica dell'intera famiglia.

Per avere un buon margine di tranquillità e sicurezza, è frequente provare a sondare il campo delle assicurazioni per malattia e infortuni a confronto. Aurora Assicurazioni offre, con la proposta assicurativa specifica, un'indennità giornaliera estendibile anche al periodo di convalescenza e all'assistenza infermieristica. Nello specifico Aurora prevede rimborso in caso di infortunio e malattia, parto o aborto terapeutico, per ogni giorno di ricovero, day hospital, immobilizzazione, indennità per ricovero in qualità di donatore di organi e la possibilià di ricevere il raddoppio della quorta nell'eventualità di malattie oncologiche e ricoveri in unità di cure intensive e all'estero. La garanzia dell'assicurazione sanitaria di Aurora copre anche un numero multiplo di assicurati ricoverati in seguito a identico infortunio o malattia e prevede, contestualmente, la richiesta di rimborso per le spese mediche sostenute in caso di intervento chirurgico importante.

Nel confronto tra proposte assicurative sanitarie, previste anche estensioni integrative con l'indennità per retta accompagnatore o per assistenza infermieristica e, in alcuni casi documentati, anche la copertura giornaliera per cure termali. Una polizza completa, quella di Aurora, che nel confronto tra assicurazioni sanitarie, integra tutte le eventuali situazioni di difficoltà e garantisce, così, un discreto margine di sicurezza per ogni famiglia alle prese con il delicato orizzonte lavorativo attuale.